Storia

L’Ars Murano srl nasce nel 1982.

I tre fondatori sono i maestri vetrai Roberto Cammozzo ed Elio Raffaeli e l’esperto molatore Renzo Vianello.

Provengono tutti da un’importante esperienza di collaborazione con il noto artista Livio Seguso, maestro fondamentale nel completamento della loro formazione, che li aveva visti percorrere, ognuno, una strada del tutto personale, prima di approdare nella prestigiosa fornace.

Si rivela una grande scuola dove s’impara a sviluppare la precisione, l’amore per il particolare, la pulizia di lavoro, l’eleganza delle forme, la giusta interpretazione.

Con questi principi nasce l’Ars, ma Renzo, Roberto ed Elio, oltre alla grande professionalità, hanno voluto apportare qualcosa di più, qualcosa di ugualmente importante, riuscendo nel loro intento. L’amore per il proprio lavoro e il desiderio spontaneo di comunicarlo.

L’idea che riceve l’artista, il designer o l’architetto che arriva qui per dar vita ai propri disegni o il semplice amico che fa visita, è di entrare in una grande famiglia dove i maestri vetrai, affiancati come in un lavoro di squadra da preziosi collaboratori, ti coinvolgono in un viaggio verso un mondo totalmente nuovo, tutto da scoprire.

Soltanto chi ha già vissuto la frenesia, il calore, l’atmosfera che si crea in fornace nella realizzazione di un oggetto d’arte, può capire questo fondersi di creatività, di affidamento totale uno nell’altro che unisce artisti di diversa cultura, di diversa abilità, che qui trovano il loro punto d’incontro in un’unica espressione.

Ogni disegno parla una lingua diversa e soltanto la dedizione e l’umiltà del vetraio che conosce la sua materia, presto liquida ed incandescente, presto dura e fredda, riesce alla fine a rispettarne le caratteristiche più importanti, mantenendo integre le personalità dell’ideatore e dell’esecutore.

Tutto ciò porta a rinnovare la mente e lo spirito regalando una sensazione di unione con tutto il resto del mondo, attraverso il filo dell’arte, che non è solo bellezza estetica ma anche poesia dell’anima.

Oltre al laboratorio artistico aperto ad artisti italiani e stranieri l’Ars Murano srl è conosciuta nel mondo per aver riproposto in chiave moderna “l’acquario”, un articolo già noto nella tradizione del vetro muranese, imitato ormai in tutta l’isola da molte fabbriche nonché dal mercato orientale, ma mai eguagliato nell’eleganza e nella ricchezza di particolari.

L’Ars Murano srl collabora con Kyohey Fujita(Giappone), Federica Marangoni (Venezia-Italia), Alfredo Sosabravo(Cuba), Gina Nahlè (Libano), Duncan McClellan (USA).

In passato ha collaborato con il francese Cesar e con l’amatissimo Robert Willson, recentemente scomparso. E’ a Robert Willson che viene rivolto un pensiero speciale e un grazie per le emozioni vissute insieme durante l’esecuzione dei sui pezzi che sempre concludeva con un gran battito di mani e la felicità di un bambino. Era la semplicità di un uomo che deteneva una profonda e vera conoscenza e un grandissimo amore per quest’arte millenaria.

Mostre

  • 1998

    • ART & DESIGN, Palm Beach
    • PALAZZO S.GIORGIO, Genova
  • 1999

    • CENTRO DE ARTE CONTEMPORANEO WILFREDO LAM, La Habana
    • FIAC, Parigi
  • 2000

    • CENTRO DE ARTE CONTEMPORANEO WILFREDO LAM, La Habana
    • TAN GALLERY, Zurigo